fbpx

REPERIRE DENARO PER IL PROPRIO LAVORO CON I MASSAGGI – PARTE 1

2 delle domande che ci vengono rivolte sempre più spesso da tutti i nostri lettori e clienti, sono queste:

1- “come posso reperire finanziamenti per la mia idea di attività di massaggi  ( da libero professionista o centro massaggi )? “

2- “ho già un’attività, ma ho bisogno di reperire denaro per far fronte alla crisi, come posso fare? “

La prima domanda riguarda senza meno chi vuole lavorare con i massaggi ma non ha disponibilità economica!

E la seconda invece riguarda tutti quei professionisti che hanno bisogno di liquidità per investire nella crescita o salvare la propria attività!

In un caso, o nell’altro, ora più che mai c’è la necessità di sapere al 100% come organizzare la propria attività di massaggi, per non sprecare spese e ottimizzare gli investimenti! Ed è anche vitale sapere cosa aspettarsi dal proprio lavoro, conoscere le spese, tagliare quelle che non servono e ampliare quelle che possono far aumentare vendite e guadagni.

Moltissimi hanno bisogno di liquidità per realizzare la propria idea di attività di massaggi, e tanti altri invece, hanno bisogno di liquidità per poter dare nuova linfa vitale a quella esistente…

CENTINAIA DI MASSAGGIATORI VOGLIONO QUESTO, COME IL PANE, MA POCHISSIMI RIESCONO NEL LORO INTENTO!

Perchè succede questo? Perchè pochi riescono?

La risposta è una sola: gran parte dei massaggiatori sono veri professionisti nel loro lavoro. Sono artisti del massaggio che riescono a vendere esperienze uniche e utili ( il massaggio è un’esperienza favolosa oltre che un servizio che può far guadagnare). Ma nonostante questo non hanno ancora una grandissima capacità imprenditoriale che li consenta di organizzare al meglio spese, investimenti che fruttano e che fanno allargare a dismisura il lavoro. E la colpa non è loro perchè nei corsi di massaggi, non sempre si insegna come agire a livello commerciale, e poi i massaggiatori devono comunque occuparsi di ciò che sanno fare meglio ( da una parte è anche giusto): ovvero i massaggi con tutta la relativa preparazione e cura del cliente.

Altro motivo: una scarsissima propenzione al rischio da parte delle banche che non danno finanziamenti, se non dietro garanzie su garanzie…

Ecco perchè poi tantissimi provano a chiedere un finanziamento anche a fondo perduto e la risposta il più delle volte è negativa.

ALCUNI DATI CHE RENDONO L’IDEA

Almeno l’80% delle attività di massaggi soffre la crisi. Di queste almeno il 95 % prova a chiedere il finanziamento e quelle che lo ottengono sono pochissime! Dei pochi che ottengono un finanziamento poi, sono ancora di meno quelli che riescono a sfruttarlo per bene fronteggiando spese, crisi e investimenti!

E ancora: il 70% di chi vuole lavorare in proprio con i massaggi, ha bisogno di un prestito per organizzarsi ed aprire l’attività. Di questi, pochissimi riescono ad ottenerlo. La maggior parte riesce con dei garanti.

I dati sono purtroppo preoccupanti…

Ma allora come mai esistono, seppur poche, persone che senza garanzie, senza le spalle coperte, riescono a reperire finanziamenti, addirittura a fondo perduto?

Come mai ci sono pochi in Italia che riescono senza risparmi ad avviare la propria attività di massaggi, trovando chi li finanzia e avviando alla grande?

Come mai ci sono liberi professionisti che durante la crisi sono riusciti ad ottenere finanziamenti, nonostante fossero in una brutta situazione?

Cosa si cela dietro questo mondo apparentemente contorto?

Nel prossimo articolo, ti sveleremo non solo la risposta a queste domande, ma ti citeremo anche brevi casi di studio di persone che ce l’hanno fatta a realizzarsi nel mondo dei massaggi, risolvendo proprio la questione “dove trovo i soldi per aprire la mia attività?” O ” dove reperisco denaro per rimanere a galla dando un’iniezione di liquidità al mio lavoro ?”

Quindi non perderti il prossimo articolo assolutamente perchè troverai altre informazioni dettagliate che ti sveleranno dell’incredibile…

Ti avviseremo via email fra qualche giorno! 

P.S Se vuoi rimanere aggiornato/a e ancora non sei iscritto a massaggielavoro.com, allora iscriviti subito gratuitamente nel box verde qui a destra. 

Grazie

Massaggi & Lavoro

Potrebbero interessarti anche...

4 Risposte

  1. Buongiorno,
    domanda, il vostro operato si può estendere a livello internazionale, o é riservato ad un pubblico esclusivamente italiano ?
    Curate nel vostro ambito anche le pubbliche relazioni con altri paesi ?

    Se lo ritenete opportuno contattateci a:
    [email protected]

    grazie

  1. 11 Febbraio 2015

    […] Come avrai capito nel precedente articolo, esistono notevoli difficoltà ad oggi, per poter reperire finanziamenti, anche a fondo perduto, per realizzare la proria idea di lavoro con i massaggi, esistente o meno. […]

  2. 15 Febbraio 2015

    […] REPERIRE DENARO – PARTE 1 […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici − tre =