fbpx

IL CODICE ATECO DEGLI OPERATORI OLISTICI

In questi anni c’è stato e ancora c’è notevole fermento intorno alla figura del cosiddetto massaggiatore, più propriamente detto OPERATORE OLISTICO DEI MASSAGGI BENESSERE. Ne sono state dette tante e ancora ci sono, mese dopo mese, notevoli aggiornamenti su questa professione sicuramente sempre più richiesta. Ma ora come ora, in data 3 dicembre 2009, qual è il codice ateco usato per aprirsi la partita iva ome operatore olistico di massaggi benessere ? Presto detto,eccolo:

il 96.09.09

ovvero ALTRE ATTIVITA’ DI SERVIZI PER LA PERSONA N.C.A.

Ma cosa significa questa dicitura? Significa che non essendoci ancora un albo degli operatori olistici riconosciuto dallo stato, questa professione non viene riconosciuta come tale. Tuttavia essendo legale praticarla seguendo ovviamente le giuste accortezze che troverete anche in questo blog, si può praticare in tutto e per tutto.

E il codice che viene assegnato è quindi questo; poiché l’operatore olistico effettua un servizio di benessere per tutte le persone che lo vogliano. La dicitura N.C.A. sta a significare che in questa categoria rientrano tutti coloro che non ne hanno una effettiva, come capita, al contrario, per le estetiste, gli avvocati, gli architetti i fisioterapisti ecc..

Quindi per ora, a furor di popolo, sentendo commercialisti su commercialisti, possiamo dire che l’unico codice disponibile al momento per aprire la tanto agognata partita iva e mettersi a fare massaggi da vero professionista è questo.

Parleremo ancora di questo codice e della normativa riguardante la figura dell’operatore olistico. Per ora convinciti del fatto che qualsiasi commercialista sentirai, alla fine, ti dirà che il codice giusto è questo. (Ma tranquillo/tranquilla, l’abbiamo fatto noi per te,girandone a decine e documentandomi come un forsennato!). Buon proseguimento di lettura.

AGGIORNAMENTO DEL 05 NOVEMBRE 2016

il codice ateco primario è sempre 96.09.09, tuttavia visti gli ultimi aggiornamenti ISTAT del 2011, esistono anche altri codici possibili. Vediamoli brevemente:

codice ateco 96.04.10 che interessa i centri di trattamenti olistici manuali e massaggi olistici, aperti al pubblico. E che quindi richiedono l’iscrizione obbligatoria in C.C.I.A.A.

Poi ci sono anche le classificazioni istat delle professioni (non corrispondono a codici ateco, ma a categorie delle professioni, quindi indagini di lavoro sulle professioni). Questi codici non servono per aprire una attività, quindi una p.iva, ma solamente a capire quando una professione entra nel tessuto economico nazionale ed è così anche per gli operatori olistici.

classificazione istat 5.4.3.3.0 che interessa l’area dei massaggiatore estetici e termali.

classificazione istat ateco 3.2.1.7.0 che interessa i riflessologi plantari e tutti gli operatori olistici in tecniche manuali orientali (medicina non convenzionale), quindi shiatsu, ayurveda.

Hai bisogno di approfondire le questioni fiscali,legali e burocratiche per lavorare da operatore olistico in tecniche del benessere manuale? Scarica subito l’ebook gratuito che ti mostra come farlo in maniera semplice, legale e pratica –> https://www.massaggielavoro.com/squeeze-ebook-massprofes2016/

Potrebbero interessarti anche...

27 Risposte

  1. Samantha ha detto:

    Buongiorno, ho appena finito la scuola di operatore olistico tecniche di massaggio con attestato e affiliazione Siaf, dovrei aprire partita iva regime ordinario perchè ho delle partecipazioni in una società di altro settore al momento, quindi dovrò emettere fatture al 22% con rivalsa INPS del 4%.
    Volevo chiedere il codice ateco da abbinare all’apertura della partita iva.
    Preciso che ho trovato uno studio condiviso con altri operatori e quindi praticherò per il momento su appuntamento in studio privato ma che ho l’intenzione dopo questo periodo di aprire uno studio mio ed eventualmente anche fare corsi di meditazione.
    Preciso inoltre che nella scuola ho appreso anche tecniche riflessogene e ho intenzione di fare una specializzazione di ayrvedica. Quindi dato che all’apertura della partita iva si può utlizzare oltre al codice Ateco principale anche altri codici ateco, chiedo se mi conviene già inserire quelli specifici. Quindi principale 96.09.09 – Altre attività di servizi alla persona nca, e successivi 5.4.3.3.0 per eventuali collaborazioni con centri estetici e 3.2.1.7.0 relativi a operatori riflessogeni e ayurvedici e se ci potrebbero essere altri codici ateco? Grazie

  2. Valentina ha detto:

    buonasera, sono un’operatrice ayurvedica con p.i. (codice ateco 96.09.09), nel mio studio ho iniziato a tenere dei corsi su ayurveda e aromaterapia e fatico a capire se posso fatturare con questo codice o ne necessito un’altro più specifico. Grazie anticipatamente.
    Cordiali Saluti
    Valentina

  3. Pierluigi ha detto:

    Buongiorno, desideravo porre questa domanda: sono già operatore olistico regime forfettario cod ateco 960909, ora che inizio a tenere corsi di massaggio, riflessologia devo aggiungere un nuovo cod. ateco alla mia P.IVA. Andrebbe bene il 855920. Grazie.

  4. Camilla ha detto:

    Salve, in quanto operatrice di trattamenti reiki, consulenze di fiori di Bach ed insegnante di yoga e meditazione posso rientrare secondo voi nel conduce ateco 960909?

  5. Serena ha detto:

    Salve per aprire uno studio come massaggiatrice olistica che norme igienico sanitarie ci vogliono? E qual’è il codice corretto per apertura partita iva???

  6. lino carriero ha detto:

    devo aprire una partita Iva come counselor a mediazione corporea con trattamenti olistici da libero professionista. quale sarebbe secondo voi il codice ATECO giusto?

  7. Francesca ha detto:

    Buonasera, devo aprire la partita IVA perché mi serve solo per lavorare durante la stagione estiva.
    volevo sapere se per aprirla posso andare direttamente all’Inps senza dover andare dal commercialista?
    o devo andare all’ufficio delle entrate??perché in un sito ho letto altro e sono un po’ confusa.
    grazie e buona serata

    • Massaggi e Lavoro ha detto:

      si apre presso l’agenzia delle entrate, codice ateco 96.09.09, e o ti rechi tu personalmente oppure lo fa il commercialista telematicamente. Comunque di solito il commercialista lo fa gratis nel senso che questa prestaizone è compresa nel costo annuale della tenuta contabile. Grazie

  8. ROSA ha detto:

    Buongiorno,
    io vorrei aprire la partita iva perchè ho seguito dei corsi di massaggi ayurveda così da potermi proporre in qualche centro olistico. Il codice da utilizzare è il 960909 giusto?
    Ma a livello fiscale per ciò che riguarda la contabilità come funziona? Grazie mille,
    Saluti Rosa

  9. Carla ha detto:

    Salve,
    Ho un attività s.a.s di profumeria e vorrei lavorare come massaggiatrice visto che sono estetista specializzata e operatrice olistica, come posso aggiungere questa nuova attività usufruendo della.partita iva gia esistente?
    Grazie mille

    • Massaggi e Lavoro ha detto:

      nel tuo caso se decidi di lavorare dentro la profumeria, al 90% dovrai combattere con il comune per non far passare l’attività come centro massaggi estetici, ma solo studio olistico (però loro visti che andrai a svolgere attività olistica in un esercizio commerciale, per forza di cose insisteranno sul fatto che i massaggi in locale aperto al pubblico rientrano nell’artigianato e quindi vorranno precisi requisiti igienico-sanitari che non è detto che il tuo locale abbia). Prova a sentire cosa dicono al comune, ufficio attività produttive, poi contattaci di nuovo via email a info-chiocciola-massaggielavoro.com, ovviamente al posto dei trattini e della parola chiocciola metti l’apposito simbolo: questa è una precauzione antispam. Grazie

  10. Giulia ha detto:

    Gentili
    sto valutando se aprire la partita iva come pedagogista, tutor per lo svolgimento dei compiti, attività ricreative con bambini,,, quale il codice? Grazie

  11. Palmina ha detto:

    Buongiorno, vorrei sapere come mettermi in regola come operatore olistico individuale.
    Premetto che ho già una società, una sas, per un’attività differente e non so se questo può essere un ostacolo.
    Riuscite ad aiutarmi?
    Grazie

    • Massaggi e Lavoro ha detto:

      Sicuramente è un ostacolo per aderire al regime forfettario quindi nessun regime agevolato per te se decidi di lavorare da libero professionista operatrice olistica. Detto questo non hai alcun impedimento: aggiungi un codice ateco alla tua p.iva esistente e svolgi l’attività di operatrice olistica da libero professionista emettendo ricevute/fatture.

      • Palmina ha detto:

        Grazie.
        Quindi non devo aprire una seconda p.iva come invece vorrebbe che facessi il commercialista.
        Mi basta chiedere di aggiungere il codice ateco.
        Posso farlo direttamente io in C.C.I.A.A.? O devo passare attraverso lo studio del commercialista?

        • Massaggi e Lavoro ha detto:

          una persona può avere una sola p.iva però visto che fai parte di una società in effetti potresti aprirne una per conto tuo per questo specifico lavoro. Se la tipologia di oggetto sociale te lo consente puoi utilizzare ciò che hai già per svolgere anche questa attività, se no sei costretta ad aprirla per conto tuo. Ma ricorda il problema principale: non aderirai al regime forfettario perchè non hai requisiti.

  12. michela ha detto:

    salve,volevo un’informazione sulla descrizione da mettere infattura per un trattamento massaggio svolto con codice 960909.
    Cosa devo mettere in descrizione ?
    grazie

  13. Simona Biliotti ha detto:

    Buonasera,
    sono in procinto di aprire la partita iva come naturopata.
    Prima di leggere l’articolo non avevo dubbi ad usare il codice 96.09.09.
    Il dubbio mi sorge in quanto sono anche una riflessologa plantare, e visto il nuovo codice uscito per questa specifica attività, mi chiedevo quale dei due codice fosse meglio utilizzare.
    Inoltre, bisogna essere iscritti a qualche elenco per aprire la partita iva?

    Grazie.
    Simona

  14. elena ha detto:

    buongiorno vorrei un informazione
    mi sono rivola a un commercialista x aprire partita iva come operatore olistico.
    lui me l ha aperta con il codice 960410 servizi di centri per il benessere fisico…
    invece che del codice 960909
    è giusta come cosa? ci sono delle diversità tra i due codici….
    grazie
    cordiali saluti
    elena

    • Massaggi e Lavoro ha detto:

      ti abbiamo risposto via email in ogni caso noi crediamo fermamente che il primo sia prerogativa delle ditte individuali o comunque richiede sempre l’iscrizione alla camera di commercio, perchè inquadra i centri e non le attività di libero professionismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × 1 =