fbpx

DETRAZIONE FISCALE DI UN MASSAGGIO DA PARTE DI UN CLIENTE

Il massaggio rientra tra le cose che si possono dedurre fiscalmente ( cioè il cliente può dedurre il 19%), ma in quali casi?

Solo quando il massaggio è svolto da personale medico speicalizzatoI! Se un medico prescrive un ciclo di massaggi per contrastare la cellulite ad una persona, e quest’utlima va dall’estetista, allora la persona non potrà usufruire della detrazione del 19%. Se invece va da una persona specializzata in ambito sanitario, allora ne usufruirà.

Quindi non è la prescrizione medica che permette la detrazione, ma anzi, è lo svolgimento del massaggio da parte di personale medico-paramedico!

Speriamo di poter aiutare molte persone con questo piccolo ma coinciso post! 

Sono piccole pillole di informazione che potrebbero tornare utili a chi effettua massaggi di benessere e magari si può trovare davanti clienti che chiedono giustamente se si possa o meno usufruire della detrazione 🙂

Potrebbero interessarti anche...

3 Risposte

  1. pasquale ha detto:

    buona settima a tutti , sarebbe utile che tra noi ci scambiassimo il numero del cellulare e il luogo dove operiano esempio, io a TORINO CELL 3493934577 riflessologo del piede , o fare un elenco di tutti gli operatori diTORINO ecc…………………..Roma eccc ………… sconto tra noi per massaggi ricevuti del 50%
    a voi largo sentenza ehhhhhhhhhhh.

  2. sonia ha detto:

    La mia commercialista mi riferisce anche che se l’operatore lavora all’interno di una struttura con un dirigente sanitario allora il massaggio e’ deducibile anche se l’operatore non è una figura sanitaria (es. naturopata). Se invece lo stesso operatore opera al di fuori del centro la prestazione non e’ deducibile. E’ il caso anche dei chiropratici, se all’interno di una struttura sanitaria sì, altrimenti no.

    • Massaggi e Lavoro ha detto:

      Ciao Sonia, è un piacere sentirti. Quello che dici è vero però bisogna capire se chi fattura è la struttura o l’op.olisitico. Se è l’op. olistico che fattura, anche se all’interno di una struttura medica, allora non crediamo che il cliente possa ottenere la detrazione, ma potremmo sbagliarci. Un saluto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 + 4 =