fbpx

PROMUOVI LA TUA ATTIVITA’ DI MASSAGGI IN 5 MOSSE

Nonostante il settore benessere sia l’unico che, a quanto pare, riesce ancora a resistere alla crisi, non è sempre facile per un operatore olistico, a prescindere da quanto sia bravo, esercitare il proprio lavoro in tutta tranquillità.

Come fare allora per trovare ancora più clienti, assicurandosi una buona continuità di lavoro senza sprecare denaro inutilmente?

Ecco 5 semplici mosse per promuovere la propria attività di massaggi e farsi conoscere:

 

1)Mettiti in gioco. E fallo anche in rete. Internet infatti, è diventato il mezzo di comunicazione di massa più efficace. Perciò creati una pagina personale, un sito o un blog in cui potrai farti conoscere da tantissima gente, presentandoti attraverso il tuo lavoro. 

Il blog infatti ha una connotazione identitaria abbastanza forte: non mischia il tuo profilo in mezzo agli altri come succede in un social network, bensì ruota intorno ad un argomento preciso e, per quanto sia nato come diario personale, i riferimenti alla tua vita personale non sono così influenti come si potrebbe pensare. Oggi, infatti, il suo utilizzo non è più da ascrivere alla classe dei teenager ma piuttosto a quella dei professionisti, ansiosi di crearsi un seguito presso il vasto pubblico della Rete. Senza contare che è facile, gratuito e puoi dedicartici tranquillamente nel tempo libero.

 

 

 

2)Investi su te stesso. Convinciti che le tue capacità sono importanti, ma che la tua determinazione lo è ancor più. Infatti, solo con la buona volontà e la voglia di fare potrai aprirti la strada verso il successo personale. Quindi adotta un atteggiamento positivo: sei unico, puoi distinguerti anche sul lavoro. Se ci credi tu per primo, si convinceranno anche gli altri.

 

 

 

3)Mettici la tua faccia e buttati. Ogni occasione è buona per farsi conoscere, parla con tutti, dal panettiere sotto casa alla signora in fila alla posta. Sfrutta anche eventi, sagre, feste e ritrovi vari come piattaforma per promuovere te stesso e la tua attività. Perciò metti da parte la timidezza, sfodera un bel sorriso e armati di una bella faccia tosta. La gente si ricorderà di te al momento opportuno. Magari creati anche dei biglietti da visita da distribuire, così le persone con cui parli avranno modo di contattarti con facilità. Ricorda che il tuo principale strumento di lavoro sei tu stesso, quindi non aspettarti che il lavoro ti cada tra le mani dal nulla, ma vattelo a cercare!

 

 

 

4)Punta alla soddisfazione del cliente. Usa i prodotti migliori, sii sempre cortese e preparato e dai il meglio di te in ogni seduta, anche se stai massaggiando la tua mamma. Ricorda che il passaparola è la migliore forma di pubblicità gratuita che tu possa avere. Fare buona impressione è il punto di partenza per ottenere fiducia e, sprattutto grandi benefici futuri.

 

 

 

5)Usa la tua creatività. Pensa a cosa puoi fare affinché le persone si ricordino di te e del lavoro che svolgi. Pensa a quali sono i tuoi punti di forza, quelli che ti rendono diverso dalla concorrenza e parti proprio da li.

 

La regola è semplice: incuriosisci, osa, inventa.

 

Dai volantini promozionali alle penne personalizzate da “dimenticare” in giro,

 

ma soprattutto comunica, comunica, comunica!

 

Potrebbero interessarti anche...

5 Risposte

  1. Calogero ha detto:

    Ciao a tutti sono lillo sono un massaggiatore professionale ottimi massaggi e risultati immediati tutti i tipi di il mio num e 339/4786634 lasciarmi un messaggio su WhatsApp sarete contattati grazie

  2. Denise ha detto:

    Ciao sono volevo sapre come si creano i biglietti da visita?

    Grazie.

  3. Cinzia Assetta ha detto:

    Grazie consigli davvero preziosi, un bacio a tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 + 16 =