fbpx

I CORSI DI MASSAGGIO: LA PRATICA E’ PIU’ IMPORTANTE DELLA TEORIA?

I corsi di massaggio, sono strutturati in maniera tale da avere sia una parte pratica sia una parte teorica. Ma è vero che, come pensano in moltissimi, la pratica sia più importante della teoria? Assolutamente no!

Tutte e due sono importanti e l’una non deve escludere l’altra.

La pratica è ovviamente importantissima poichè ti fa capire se sei portato o meno a svolgere questa professione, ti fa entrare nella parte e soprattutto ti fa imparare tutte quelle tecniche e sensazioni che si provano effettuando un massaggio. Fermo restando comunque che, la pratica di massaggio di un corso, non rappresenta sdolo il “fare i massaggi”, ma anche usufruirne.

Infatti ogni tecnica mai potrà essere imparata se non se ne usufruisce! Non si può effettuare un massaggio antistress in maniera completa e perfetta, se anche noi non beneficiamo di esso.

Comunque per farla breve, la pratica è importante, veramente ma anche la teoria non è da sottovalutare e vediamo perchè.

La teoria di un corso di massaggi, ci da quelle nozioni, quella conoscenza, che vanno ad accompagnare la pratica.

La teoria ci permette di conoscere l’anatomia umana, l’approccio comunicativo con il cliente, e ci da tutte quelle nozioni fondamentali sulla parte del marketing, e dell’approccio fiscale del lavoro di massaggiatore.

Infatti in un corso gli insegnati, prestano molta attenzione a quello chè il corpo umano, ma anche a come rapportarci con il cliente. E’ infatti giusto sapere come ci si deve comprotare con lui e cosa si deve e non deve fare.

Quindi la teoria è davvero fondamentale come la pratica, di conseguenza bisogna anche studiare qualcosa, prendere appunti se si vuole essere un buon massaggiatore.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici + cinque =