fbpx

FISIOTERAPIA E MASSAGGIO

La domanda che vorrei porre agli interessati a questo blog è questa: siamo veramente sicuri che i fisioterapisti finiti i 3 anni di studio siano preparati al 100% per effettuare massaggi di benessere? La risposta è no e la spieghiamo subito: i fisioterapisti sono esperti della riabilitazione,che effettuano, a seconda dei casi, con manovre manuali o macchinari.

Sanno come intervenire per curare una patologia a carico del sistema motorio, quindi sanno effettuare benissimo massaggi e trattamenti terapeutici e curativi (dietro prescrizione medica n.d.r.). Ma non sono ovviamente esperti del campo dei massaggi di benessere. Quindi questa piccola mancanza la possono colmare grazie ai vari corsi di massaggio privato, presenti su tutto il territorio italiano. Alcuni, addirittura, sono proprio riservati ai soli fisioterapisti (come ad esempio il massaggio sportivo riconosciuto a livello nazionale).

Perciò se un fisioterapista vuole ampliare la propria conoscenza, già molto vasta per altro, e imparare anche i diversi tipi di massaggio di benessere, allora dovrà svolgere corsi a parte. Ma è normale d’altronde, se ci pensiamo un attimo un fisioterapista finiti i 3 anni di corso non saprà ovviamente fare un intero massaggio linfodrenante, così come probabilmente non conoscerà al 100% il massaggio californiano o ayurveda.

La conoscenza perfetta e approfondita di queste tecniche che ho citato per fare un esempio, dovrà essere esclusivamente affrontata con corsi privati al quale ovviamente potranno partecipare tutti i cittadini maggiorenni interessati al massaggio.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Anonymous ha detto:

    La terapia della riabilitazione NON è un massaggio. Il vero tecnico del massaggio è l’operatore del benessere, figura purtroppo non riconosciuta dall’ordinamento formativo, perchè si forma in istituti esclusivamente privati. Cio’ non significa che non sia legale esercitare tale professione, come invece erroneamente alcuni affermano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 + uno =