fbpx

DI OPERATORI OLISTICI C’E’ BISOGNO, INUTILE NEGARLO

Prende sempre più piede  nella vita delle persone, la possibilità di rivolgersi a tutto ciò che è naturale., e questo perchè c’è la necessità di ampliare i propri orizzonti andando ad esplorare la bellezza del mondo naturale. Pensiamo alle medicine: quanti di voi sentono il bisogno di non prenderle, e magari scoprire come la natura possa curarci? Con questo non vogliamo certo dire che la medicina faccia mal, però è ovvio che la natura ci da una miriade di prodotti per aiutarci a curare malattie e migliorare i propri stati mentali.
E tra i metodi naturali per migliorare il benessere c’è sicuramente il massaggio effettuato da un operatore olistico non credete? Purtroppo bisogna ancora dire, per evitare beghe e querele varie, che il massaggio antistress effettuato da un operatore olistico non laureato in fisioterapia o in medicina, non possa curare. La cosa non è bella certo, però questo tipo di massaggio quello che fa è sicuramente migliorare i malesseri.
E’ normale che nessuno favorirebbe l’ascesa completa del massaggio di benessere naturale a sfavore dei medicinali (business delle industrie farmaceutiche avete presente?),però chi ha un attestato in tecniche naturali di massaggio di benessere, sa le proprietà di un bel massaggio antistress, e anche le persone che lo ricevono lo sanno.
Obiettivo di questo blog, non è solo quello di aiutare gli operatori olistici a lavorare, ma anche quello di informare le persone sull’utilità dei massaggi. L’operatore olistico mai deve dire che sta curando, ma che sta facendo del bene si. L’operatore olistico è un DIFFUSORE DI BENESSERE NATURALE e quindi pensiamo che sia una figura che debba esserci nel panorama nazionale italiano!
Di operatori olistici e operatrici olistiche c’è bisogno eccome, quindi non mollate perchè il massaggio di benessere naturale è un servizio che male non fa e può migliorare la quotidianità delle persone; soprattutto il giorno d’oggi dove lo stress la fa da padrone.
Cosa ne pensi?
Grazie mille

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Lucio Hush ha detto:

    E’ sempre crescente la domanda di benessere naturale!
    Mi piace pensare che essa – depurata da una sicura componente di moda – nasce dalla progressiva diffusione della consapevolezza delle enormi risorse di auto-guarigione esistenti all’interno di ognuno di noi.
    In tal senso il massaggio, come scambio energetico, “dialogo” tra due sistemi vitali è proprio orientato al risveglio e all’attivazione di queste risorse di auto-guarigione.
    Per questo a volte trovo eccessive le “specializzazioni” dei trattamenti che vengono spesso proposti nel settore.
    Personalmente penso infatti che il massaggio sia soprattutto “ascolto”; sia da parte di chi lo effettua sia da parte del ricevente.
    Resta il fatto che condizione necessaria (anche se non sufficiente) resti la rigorosa preparazione fisio-anatomica del massaggiatore.
    Ho un blog in tema di materie olistiche. Provate a dare un occhiata.
    Ogni feedback ai post è gradito!
    Lucio
    http://www.labottegadegliolistici.blogspot.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 + diciassette =