fbpx

MASSAGGI CONTRO L’INSONNIA

L’insonnia è uno stato di disagio, con cause spesso riconducibili ad ansia e stress, che non consente di riposare durante la notte, nel giusto modo.

Secondo l’Associazione Italiana Medicina del Sonno, nel nostro paese sono circa 12 milioni le persone che soffrono di questo disturbo (circa il 70% sono donne).

Dormire correttamente, ed almeno per 8 ore ogni notte, è essenziale per la salute perché durante le ore di riposo si attivano tutti i processi di rigenerazione di cui l’organismo necessita. E’ quindi essenziale anche per la serenità e il buon umore: chi dorme poco conosce benissimo l’irritabilità che segue ad un riposo insufficiente.
Ed è pertanto fondamentale per la lucidità mentale e la produttività nelle ore di veglia.

Determinate tecniche di massaggio relax, possono dare un aiuto determinante alla soluzione del problema. Queste si basano su manualità particolari e ripetitive che svolgono azioni rilassanti e soporifere. E’ stato infatti provato scientificamente che le giuste tecniche di manipolazione corporea possono intervenire efficacemente sulla stimolazione di quelle aree del cervello che hanno il compito di produrre le sostanze necessarie per indurre la mente all’auto-rilassamento, interagendo in modo efficace con tutta la muscolatura del corpo, che è solitamente tesa e contratta nelle situazioni di forte stress fisico ed emotivo, anche durante le fasi del sonno: quelle che invece dovrebbero consentire all’intera struttura fisica di mollare tutte e tensioni accumulate durante il giorno per dar spazio ad una situazione di completo e naturale rilassamento del corpo.

La sua efficacia (soprattutto se praticato con cicli regolarti) risiede nell’abituare il cliente a “staccare la spina”, a lasciarsi andare, insegnandogli anche ad associare la posizione distesa con il riposo. Queste tecniche di massaggio, inoltre, vengono di solito accompagnate da musiche particolari e da essenze rilassanti, in maniera da rendere ancora più efficace il trattamento. Gli oli essenziali di Gelsomino, Camomilla Lavanda e Maggiorana, sono, in questi casi, i più indicati, perché svolgono un’azione defaticante e riposante ed aiutano a sciogliere le tensioni.

Il massaggio, pertanto, non rappresenta più solo un lusso, o una vanità da concedersi in vacanza, bensì un vero e propri aiuto contro i piccoli disagi quotidiani, apportati da uno stile di vita sempre più frenetico e stressante.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due − uno =